Come avere denti bianchi: spazzolini e dentifrici idonei

Se vogliamo avere denti bianchi e perfetti occorre sicuramente partire dalla cura dello smalto e quindi dall’utilizzo di dentifrici specifici che possono rinforzarne la struttura. In commercio ci sono una serie di dentifrici arricchiti di fosforo, magnesio, e calcio proprio per restituire al dente la giusta parte compositiva di smalto. Naturalmente oltre ad avere cura della propria igiene che è fondamentale, bisogna anche evitare il contatto diretto con alimenti troppo acidi come gli agrumi e i pomodori. Se si mangiano spesso dei pomodori naturalmente non è un problema, ma dopo dovremo lavare i denti per evitare che gli acidi possano rovinare lo smalto. Oppure ad esempio se si è soliti bere acqua e limone, si può optare per una cannuccia che eviterà il contatto diretto dell’acido citrico con il rivestimento dentale.

Naturalmente è consigliato correggere alcune abitudini errate nella nostra dieta, come ad esempio l’assunzione di molti zuccheri ed è bene aumentare la frequenza con cui ci si lava i denti. Lo zucchero infatti tende a depositarsi sui denti e va a penetrare all’interno delle gengive, è cibo pronto per i batteri e causa un vero e proprio assottigliamento dello smalto. Fumare e bere molti alcolici peggiora ulteriormente la situazione. Se poi siamo già predisposti al diradamento dello smalto, bisogna intensificare il proprio impegno nella cura dello smalto.

Lavare i denti può sembrare un consiglio scontato ma non è così, infatti il primo passo per denti bianchi è la giusta igiene, e scegliere anche il giusto spazzolino. Gli spazzolini idonei alle nostre esigenze e al nostro stile di vita vanno scelti anche in base alla natura dei nostri denti. Le setole dello spazzolino sono fondamentali per avere denti bianchi. Possiamo scegliere fra setole naturali o sintetiche, di sicuro le prime non sono consigliatissime poiché sono molto dure e potrebbero danneggiare loro stesse lo smalto e tendono a trattenere i batteri e i germi. Le più diffuse anche in commercio sono sicuramente quelle sintetiche: le migliori poiché non trattengono troppo i batteri della bocca e perché si asciugano molto rapidamente.

Se volete avere maggiori consigli su tutti i modelli di spazzolino che si trovano al momento in commercio, e quale può essere quella più idonea ai vostri denti, vi consiglio di consultare il sito www.guidadentibianchi.it