Mese: Dicembre 2019

Cuscini per cervicale, quando e perché comprarli

Sono sempre più numerosi e assortiti i cuscini per cervicale in commercio, al punto che sceglierli è diventata un’impresa. Spuntano come funghi in rete e fuori, mettendo in crisi chi deve acquistarli, perché non sempre è facile orientarsi nella giungla commerciale che propone ogni tipo di modello più o meno economico. Non è un normale guanciale, quindi la scelta dev’essere quantomeno ponderata per non acquistare un cuscino inefficace o, peggio, inadatto alle proprie esigenze. La cervicalgìa non è facile da combattere e non bisogna aspettarsi miracoli da un cuscino, ma è anche vero e dimostrato che i cuscini per cervicale sono un valido aiuto a chi soffre di questo disturbo, dovuto a posture scorrette o ai postumi di incidenti o cadute.

Come sceglierlo, allora? I criteri sono diversi e vanno dalla preferenza dei materiali agli spessori che sono di diverse

Continua a leggere

Crema solare: per raggi UVA o UVB?

La crema solare è fondamentale tutto l’anno, e non solo in estate. Soprattutto su zone delicate come il viso è bene stenderne uno strato se sappiamo di dover trascorrere la giornata all’aria aperta. Il sole infatti può apportare seri danni alla nostra pelle, a partire dall’invecchiamento della stessa. Se non vogliamo correre tale rischio dovremo ricorrere a lozioni specifiche, in grado di schermare la nostra pelle e impedire ai raggi solari di scalfirne la superficie. In particolare ci sono 3 tipi di raggi solari:

  Gli UVA sono quelli che maggiormente arrivano sulla superficie terrestre (circa il 95 % delle radiazioni ultraviolette totali). Penetrano a fondo nella pelle, fino a giungerne alle cellule. A lungo andare possono provocare vari disagi, tra cui pruriti, rossori e dermatiti, macchie, tumori della pelle e invecchiamento della stessa. Sono infatti in gradi di variare

Continua a leggere