Mese: Marzo 2020

Le migliori ricariche di mangiapannolini, brand a confronto

Lo smaltimento dei pannolini sporchi consumati dai neonati è una cosa seria. Ne sanno qualcosa i neogenitori alle prese con quintali di pannolini usati che ammorbano la casa di germi e cattivi odori. Meno male che ora c’è il mangiapannolini, ma al momento della scelta le famiglie si trovano a un bivio, se scegliere un modello con o senza ricarica. Partendo sempre dal presupposto che si consiglia l’acquisto di un mangiapannolini con ricarica per ovvi motivi di igiene e potere sigillante dei rifiuti maleodoranti, il problema che viene dopo è capire dove e come procurarsi le ricariche che (c’è da giurarci!) serviranno molto presto a giudicare dal ritmo con cui vengono utilizzati i pannolini dal nuovo arrivato. Urge, quindi, partire alla volta delle migliori ricariche per mangiapannolini sul mercato. Quali sono e quali conviene acquistare?

Fra i prodotti raccomandati

Continua a leggere